iPhone 7 Plus è il modello più richiesto

I primi dati dalle prenotazioni, e vendite, dei nuovi iPhone 7 negli Stati Uniti sembrano dare un netto vantaggio alla versione Plus con schermo da 5,5″ rispetto a quella tradizionale da 4,7″ nonostante la maggiorazione di prezzo. Stando a Slice Intelligence, si tratta di un cambio di rotta piuttosto significativo rispetto alla serie 6 che ancora vedeva primeggiare il modello più piccolo.

Già all’apertura dei preordini (negli USA) erano circolate notizie simili, dato che la prima versione andata esaurita era proprio l’iPhone 7 Plus.

Il futuro è a cinque pollici o superiore

Evidentemente, l’enormità di dispositivi Android con schermo da 5″ o superiore ha di fatto imposto uno standard nei gusti degli utenti visto che ormai tutti i telefoni di fascia alta hanno display medio-grandi. Poche case offrono ancora smartphone davvero compatti nelle dimensioni, ma anche Apple potrebbe cambiare strategia in futuro con i suoi prossimi modelli.

Continuando nelle statistiche, pare che gran parte dei primi acquirenti dell’iPhone 7 sia formata da “fan irriducibili” che già hanno avuto il modello precedente. Inoltre, la nuova colorazione Jet Black (o solo nera) resta quella preferita, segno che Apple ha colto nel segno ancora una volta sul lato del design.

Loading...