25 anni fa, nasceva il primo sito web

Internet sembra esserci da sempre, se siete molto giovani, ma in realtà è un’invenzione molto recente di cui abbiamo, stranamente, dimenticato molti anniversari.

Uno di questi è il debutto della prima pagina web, avvenuta nel lontano 6 agosto 1991 presso il CERN. Il suo creatore era l’inglese Tim Berners-Lee, tra i principali visionari dietro la rete com’è oggi e tutte le tecnologie che la compongono (browser, linguaggio HTML e così via). Pochi anni dopo arrivarono Netscape, i modem per linea analogica e i tanti fornitori di servizi Internet che portarono le tre famose lettere WWW in tutto il mondo.

UNA PAGINA BIANCA CHE HA FATTO LA STORIA

Ma cosa conteneva il primo sito web di sempre? Una semplice pagina bianca con la descrizione del World Wide Web ed esempi di link che dimostravano come collegare più documenti tra loro. Niente grafica né animazioni e sopratutto nessuna pubblicità! Del resto, nemmeno si pensava a come sfruttare Internet per fare business: l’idea originale era rivolta al mondo accademico e alle scuole, per la condivisione di informazioni in remoto.

L’aspetto curioso, comune a tante altre tecnologie, è che inizialmente ci fu poco clamore su giornali e TV: in pochi credevano nella possibilità di collegare milioni di computer e nel funzionamento di una rete globale pubblica. Gli stessi che, sicuramente, hanno dovuto ricredersi negli anni successivi.

Loading...