Un Apple TV da 200 dollari?

Apple TV 200$

Ormai il numero di voci e rumor che si susseguono costantemente in merito al prossimo evento Apple del 9 settembre è diventato qualcosa di cui è veramente difficile tenere il conto, dato che il periodo trascorso tra un’indiscrezione e l’altra ha raggiunto livelli pressoché nulli.

Non a caso, proprio per restare in tema di indiscrezioni, vi riportiamo un nuovo rumor emerso in queste ore che, da quanto riportato dalle fonti, vedrebbe una nuova versione di Apple TV presentata durante l’evento di San Francisco, con un periodo di lancio che dovrebbe coincidere con il mese di ottobre.

Da quanto emerso, questa quarta generazione del media center di Apple non andrà a sostituire il modello precedente, bensì ad affiancarlo, offrendo una versione migliorata della stessa che offrirà contenuti pensati per un tipo d’utenza più esigente.
Tra le novità che dovrebbero essere introdotte, un re-design dell’interfaccia di navigazione, il supporto nativo a Siri, un nuovo telecomando e il rilascio di un SDK dedicato.
Sul fronte prettamente estetico non ci si aspettano, invece, grossi cambiamenti, con il dispositivo che, salvo uno spessore leggermente superiore, manterrà intatto quello che era stato il design della versione precedente.

A conferma della natura di questa nuova Apple TV vi è il prezzo, decisamente maggiorato rispetto alle generazioni passate.
Secondo le fonti, il lancio ad ottobre sarà accompagnato da un cartellino col prezzo che oscillerà tra i 149 e i 199 dollari, ben di più dei 99 richiesti al lancio del predecessore.